La casistica clinica

Dall'analisi del paziente alla consegna del sistema di postura

Per partecipare al miglioramento della qualità e dignità della vita dell’individuo

Caso 1

   

Paziente:

S.P. anni 52 , esiti Trauma Cranico

Problematiche

  • Difficoltà a mantenere la posizione seduta
  • Anche addotte e flesse
  • Anca dx extra-ruotata
  • Obliquità e rotazione pelvica
  • Difficoltà di comunicazione e socializzazione
  • Altissimo carico assistenziale

   

Consegna sistema di postura.

Base telaio con basculamento antero-posteriore di 30°. Cuscino posturale anatomico ad altezze differenziate lato dx e sn ed asimmetrico. Contenitori al bacino sagomati. Appoggi arti superiori lineari. Schienale posturale modellato. Supporti toracici avvolgenti con hardware estraibile. Bretellaggio di stabilizzazione pettorale con cuscinetti di retrazione delle spalle. Appoggiatesta modellato. Tavolino.

 

Caso 2

      

Paziente:

P.E. anni 33 esiti P.C.I (Paralisi Cerebrale Infantile)

Problematiche

  • Difficoltà a mantenere la posizione seduta
  • Deformità strutturate
  • Anche addotte
  • Anca sn in flessione fissa
  • Obliquità pelvica
  • Difficoltà di comunicazione e socializzazione
  • Altissimo carico assistenziale

   

Consegna sistema di postura.

Base telaio con basculamento antero-posteriore di 30°. Cuscino posturale anatomico ad altezze differenziate lato dx e sn . Spondine di contenimento al bacino.Cinghia pelvica. Appoggi arti superiori lineari. Schienale posturale dotato di inserto schiumato. Supporti toracici con hardware estraibile. Sistema di contenimento imbottito arti inferiori a cassetta.

 

Caso 3

   

Paziente:

A.Z. anni 16 esiti P.C.I (Paralisi Cerebrale Infantile)

Problematiche

  • Difficoltà a mantenere la posizione seduta ed allettata
  • Deformità strutturate
  • Dolori persistenti
  • Difficoltà di comunicazione e socializzazione
  • Altissimo carico assistenziale

Valutazione su ausilio in uso.

Sperimentata induzione di equilibrio rispetto alla forza di gravità. Risultato ottenuto : svincolo della meccanica articolare, e reallineamento dei segmenti corporei. E’ stata praticata la simulazione indotta del basculamento antero-posteriore combinato al basculamento laterale.

Consegna primo sistema di postura.

Base telaio con basculamento antero-posteriore di 30° e laterale dx di 5°. Cuscino posturale anatomico asimmetrico sn di 7.5 cm . Contenitori al bacino a dx di lunghezza maggiore rispetto al sn.Cinghia pelvica. Appoggi arti superiori modellati individualmente arto dx, rispetto ad arto sn. e dotati di elementi di fissaggio. Schienale posturale dotato di inserto schiumato. Supporti toracici. Bretellaggio di stabilizzazione pettorale con cuscinetti di retrazione delle spalle. Unità posturale per il capo con sostegni sub occipitali ed occipitale.

5 anni dopo

Consegna secondo sistema di postura, Installo sistema di seduta su carrozzina elettronica dotata di controllo ambientale. Cuscino posturale anatomico asimmetrico sn di 4 cm. Basculamento antero posteriore 15° e laterale dx 2.5°. Contenitori al bacino ed appoggi per arti superiori planari con posizionamento differenziato. Schienale posturale dotato di inserto schiumato. Supporto toracico a sn. Appoggiatesta ad appoggio unico.

ProMedicare srl