Il protocollo ProMedicare

Per raggiungere l’obiettivo di utilità per il paziente, PROMEDICARE ha sempre prestato particolare attenzione non solo alla valutazione posturale ed al sistema di postura ma a tutto l’iter che va dall’analisi dei bisogni del paziente al monitoraggio post fornitura, la metodica risultato di questa attenzione è il PROTOCOLLO PROMEDICARE. La attenta analisi del paziente porta all’ individuazione delle cause che gli impediscono il recupero di abilità residue. Le limitazioni della struttura corporea influiscono sulle funzioni le quali a loro volta limitano la partecipazione sociale , la qualità della vita ed aumentano il carico assistenziale.

1 CONOSCENZA

  • Conoscenza del paziente (la patologia, la sua storia, la sua vita quotidiana, i suoi bisogni);
  • Conoscenza dei familiari/assistenti (le loro necessità il loro stile di vita, le loro barriere/paure);
  • Conoscenza del progetto riabilitativo riferito al paziente.

2 VALUTAZIONE

  • Attenta analisi del paziente sul sistema/ausilio in uso per valutarne i vantaggi/svantaggi e per comprendere l’interazione spazio/paziente;
  • Valutazione articolare (vista e tatto) del paziente in posizione supina/pronta/seduta e conseguente analisi delle reazioni emotive alla mobilità dei vari segmenti corporei;
  • Rilevazione delle misure corporee del paziente in posizione supina ed in posizione seduta;
  • Prove di posizione e simulazione del sistema di postura.

3 SCELTA

  • Scelta della tipologia del sistema di seduta, dei materiali, dei rivestimenti e degli aggiuntivi;
  • Scelta della base, dei suoi movimenti nello spazio e della sua adattabilità alle esigenze di vita quotidiana.

4 CONSEGNA

  • Consegna con adattamento al paziente, istruzioni di utilizzo e informazioni su adattamento, gestione, garanzia e manutenzione.

5 FOLLOW-UP

  • Follow-up post consegna, (15 giorni dopo la consegna, in seguito mensilmente o bimestralmente): monitoraggio sull’uso, rilevazione e risoluzione dei problemi e dei benefici per il paziente e per i suoi familiari/assistenti legati all’uso del sistema, riadattamento del sistema stesso e dei suoi aggiuntivi alla nuova situazione corporea.

Così il sistema di postura ADACTA VERSA costruito individualmente, abbinato alla metodica proposta dal PROTOCOLLO PROMEDICARE, induce cambiamenti nella struttura corporea (modifica degli appoggi, dei limiti articolari) e nelle abilità comunicative, ecc... che a loro volta impattano sulla partecipazione sociale, sul carico assistenziale e quindi sulla QUALITÀ DELLA VITA’ e DIGNITA’ DELLA VITA. I benefici del Protocollo Pro Medicare e del Sistema Adacta/Versa sono stati oggettivati in occasione della ricerca condotta in collaborazione con Il Centro di Riabilitazione Villa Beretta – Ospedale Valduce- Costa Masnaga (LC). I risultati della ricerca sono stati oggetto di relazione scientifica all’ European Seating Symposium tenutosi a Dublino nel 2009 e pubblicati negli atti dello stesso. E’ inoltre disponibile una pubblicazione a cura della ProMedicare srl.

Clicca e compila il form in basso per richiedere la pubblicazione.

 
ProMedicare srl

Magazine Web Aprile 2012